(articolo letto 1.511 volte)

Circa cinquanta anni fa, il 27 maggio 1956, Grotte riconfermava con una votazione plebiscitaria un’amministrazione guidata dal Sindaco comunista Salvatore Carlisi e dal Vice Sindaco Gaspare Agnello. Venerdì 16 giugno 2006 è stata ricordata quella data scoprendo una lapide in memoria della figura del Sindaco Salvatore Carlisi e conferendo la nomina a Sindaco Onorario a Gaspare Agnello e Gregorio Bertolino. Nell’ambito della cerimonia, alla quale sono stati invitati i parlamentari della provincia ed i sindaci del circondario, sono stati ricordati i 18 Consiglieri Comunali di quella consiliatura, oggi scomparsi. Inoltre delle targhe commemorative sono state consegnate agli ex Sindaci di Grotte. Una mostra fotografica, allestita all’interno del Palazzo Comunale, ripercorre le figure dei Sindaci dal dopoguerra ad oggi. link